Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

L’Italia partecipa al Festival di Teatro di Tripoli con “Un selfie con l’Imperatore”

UnSelfieconl’Imperatore1
"Un Selfie con l'Imperatore"

L’Italia partecipa come unico paese straniero all’edizione 2023 del Festival di Teatro di Tripoli, organizzato dall’Ente Generale di Cinema, Teatro e Arte della Libia. Per l’occasione viene presentato lo spettacolo teatrale a cura del Khoms National Theater dal titolo “Un selfie con l’Imperatore”.

La performance, in arabo e italiano racconta la storia di un giovane attore, impiegato come inserviente per la manutenzione dell’Arco di Marco Aurelio, che desidera capire il vero valore e significato dell’opera e inizia a sognarlo. Nel sonno si imbatte in molti strani personaggi che rappresentano le sue incertezze nel mondo reale e indicano le risposte che sta cercando. Durante il suo sogno il giovane si trova faccia a faccia con l’imperatore stesso e deve fare la difficile scelta tra il passato e il presente. Cosa ci riserverà il futuro?